Immersioni a Kos

Rinomata meta di turismo internazionale Kos accoglie i suoi ospiti con un panorama di attività ed attrattive davvero considerevole, tra i quali il litorale ed i paesaggi di mare sono sicuramente superbi.

Per chi non si accontenta di tuffi e nuotate, o di lunghe passeggiate nelle grandi spiagge, Kos offre un panorama di fondali marini da scoprire assolutamente. Nei centri diving presenti sull’isola ci si potrà informare per corsi o immersioni guidate che possano coincidere con il periodo programmato di vacanza.

Vacanze e viaggi in Grecia

Fondali di Kos
Fondali di Kos

E varrebbe proprio lo sforzo di provare ad esplorare i fondali, perchè qui nell’intero perimetro dell’isola si possono vivere esperienze indimenticabili. Ci sono i relitti, sprofondati in fondo al mare in epoche diverse, e diventati da tempo non solo un’attrazione per i sub ma anche dei veri e propri ecosistemi, nei quali si potranno ammirare tantissime specie di fauna marina.

E poi ci sono le pareti di roccia, che svaniscono in profondità, regalando, ad ogni metro che si percorre verso il fondo, uno spettacolare panorama di vita sottomarina.

Si potranno inoltre visitare fantastici siti come un arco sottomarino, di notevoli dimensioni, una profonda caverna ricca di spugne multicolori e qualche corallo, il tutto vivacizzato dai colori di mille pesci.

Un’ulteriore possibilità di esplorazione dei fondali in un’escursione fino all’isola di Kalymnos, intorno alla quale ci sono altri interessantissimi siti da percorrere, meravigliandosi ancora una volta non solo della ricchezza di esemplari da ammirare, ma anche della limpidezza cristallina dell’acqua.

2 pensieri su “Immersioni a Kos”

  1. Salve,
    interessante l’articolo, ma vorrei sapere anche i nomi dei diving presenti sull’isola.
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *