Escursioni da Kos: Symi

Un’escursione a Symi da Kos è un piacevole intermezzo durante le proprie vacanze a Kos. Una gita per la quale occorre più di una giornata per poter assaporare appieno la bellezza immacolata di questa piccola isola del Dodecanneso. Già arrivando via mare ci si accorge di trovarsi davanti ad un’isola speciale.

Qui la cittadina ha saputo mantenere completamente intoccato il paesaggio, impedendo le costruzioni selvagge e deturpanti che purtroppo hanno talvolta rovinato alcuni litorali delle isole greche.

Symi

Symi

Niente grattacieli e resort, niente grandi alberghi, ma uno scenario di case pittoresche, caratterizzate dal bel timpano triangolare sulla facciata, e tutte esposte in direzione del piccolo porticciolo, quasi a salutare il viaggiatore in arrivo o in partenza.

Tra i vicoli ancora traccia delle antiche attività artigiane, come la costruzione di campane, che si miscelano con armonia le strutture turistiche, i ristoranti e le taverne, le pensioni e gli hotel.

Particolarmente suggestiva la passeggiata nella città alta, verso l’antico monastero. Sebbene non ci sia il grande panorama di spiagge di Kos a Symi si possono trascorrere stupende giornate al mare in insenature da sogno.

Se Pedi è la più conosciuta, dal porticciolo ogni giorno si possono trovare passaggi in barca verso altre spiagge incantevoli, magari provviste persino di piccola taverna, dove sostare per godersi un po’ di frescura ed un buon pranzo a base di pesce freschissimo.

Questa voce è stata pubblicata in grecia e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *