Dormire a Kos

L’isola di Kos, una delle dodici isole maggiori che costituiscono la regione del Dodecanneso, di fronte alla costa della Turchia, deve gran parte del suo successo e della sua economia al turismo, che qui è decisamente molto numeroso in termini di numeri e di presenze, grazie alle tante attrattive che l’isola possiede, a partire dalle tante grandi spiagge che si affacciano su un mare immacolato, di rara bellezza.

Tradizioni e costumi degli abitanti, ed un paesaggio molto pittoresco, sia lungo la costa che nell’entroterra, verdeggiante di uliveti, fanno di quest’isola una meta davvero piacevole per le proprie vacanze in Grecia.

Dormire a Kos
Dormire a Kos

L’industria turistica è relativamente recente, e quindi l’ospite potrà godere di tutte le comodità di strutture alberghiere all’avanguardia, che sanno gestire con professionalità sia i grandi numeri dei viaggi all-inclusive sia il piccolo nucleo famigliare. Una capacità di accoglienza che ribadisce con squisita armonia quella che è una delle prerogative del carattere del popolo greco per tradizione, ovvero l’ospitalità.

Oltre agli alberghi, a conduzione famigliare oppure gestiti da grandi agenzie di turismo internazionali, ci sono appartamenti e case vacanze in affitto, magari anche presso una famiglia, un vantaggio ulteriore per avere l’occasione di gustare la cucina greca fatta in casa, una vera prelibatezza.

Non mancano per soggiornare i campeggi, e tante altre soluzioni interessanti come pensioni e bed&breakfast, magari inserite all’interno di antiche case ristrutturate, nel centro storico cittadino, a due passi quindi dai club, dai ristoranti e dai locali più interessanti della vita notturna di Kos.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *